Corsi

I corsi possono avere una durata annuale (25 lezioni), quadrimestrale (15 lezioni), bimestrali (8 lezioni) o di alcune settimane (corsi brevi, 4-6 lezioni), secondo i programmi stabiliti dagli insegnanti; le lezioni, della durata di una-tre ore ciascuna, secondo la tipologia, avranno cadenza settimanale, salvo alcuni corsi per cui è richiesta una diversa organizzazione.
Gli insegnanti predispongono un programma di massima concordato con la direzione. Alcuni rilasciano un programma più dettagliato disponibile in segreteria.
È previsto, salvo casi specifici, un numero minimo di 10 iscritti. Nel caso in cui, all’inizio del corso, questo numero minimo non fosse raggiunto, i corsi quadrimestrali del primo quadrimestre saranno rinviati al secondo e quelli del secondo annullati. I corsi annuali saranno rinviati di un mese, alla fine del quale, se non si è ancora raggiunto il numero minimo, saranno annullati o, in via eccezionale, trasformati in quadrimestrali e rinviati al secondo quadrimestre. In ogni caso, prima di rinviare il corso, sarà tenuta la prima lezione, che sarà gratuita in caso di annullamento. È previsto anche un numero massimo, che dipende dalla tipologia del corso.
Per le lingue è ammesso, qualora il corso scelto si rivelasse non adeguato al livello del discente, trasferirsi ad altro di livello inferiore o superiore, previo accordo con l’insegnante e comunicazione in segreteria.
Talora è previsto l’uso di attrezzature speciali e di materiali specifici; l’Università delle LiberEtà si fa carico della spesa delle attrezzature ad uso collettivo e che rimangono all’interno della struttura. Il costo del materiale di uso individuale sarà a carico del corsista stesso, e non è compreso nella quota.

Scarica l’elenco dei corsi in formato PDF